Crea sito
Febbraio 2012

Indiana Line  "DJ 310"
Vs
VEF RADIOTEHNIKA RRR  "SM 300"


Due voci fuori dal coro,

al confronto in sala di ascolto.

a cura di Daniele Pucciarelli




DJ310 VS SM300**

** immagine realizzata tramite immagini scaricate dall'Web





VEF Radiotehnika RRR    SM-300  
LISTINO 2012             € 398,00 coppia**
"street price"              € 398,00 coppia**
**Il distributore italiano di VEF Radiotehnika (HIFI DIRECT)  vende in esclusiva il prodotto online, percui lo "street price" coincide con il prezzo di listino.


                  Indiana Line DJ 310                
LISTINO 2012              € 399,30 coppia
"street price"     circa € 340,00 coppia



- Premessa -

Lo so che sono dei diffusori "atipici" ! Quelli tipici li provano tutti !
Scherzi a parte iniziamo con il descrivere questa prova , che non sarà una completa recensione a partire dallo smontaggio e la misurazione dei singoli altoparlanti , ma avrà lo scopo di presentare i prodotti e proseguire con una prova di ascolto e qualche misura in ambiente.

L'italiano (Indiana Line DJ310) è un bookshelf di grandi dimensioni che ha bisogno di essere poggiato su un supporto rialzato di circa 30-40 cm per portare il tweeter all'altezza delle orecchie. Il lettone invece (Radiotehnika SM300), è un diffusore da pavimento, anche se un pò basso.......(circa 80cm di altezza). L'impostazione estetica è decisamente di stampo "semi-pro" per entrambi, ma con diversa concezione "temporale"; più attuale nell'italiana (anche se
con sembianze bookshelf con ingombri "d'altri tempi" ...), più vintage nella est-europea che offre un immagine di stampo "studio monitor", con tanto di controlli di livello per tweeter e midrange, come usava tanto negli '80. E chissà perchè ora non fa più moda....

Diversi i motivi che mi hanno fatto concepire questo insolito confronto in sala d'ascolto:
1) Tra gli appassionati che cercano casse dalla buona dinamica ed estensione, c'è un pò di "stanca" sull'interesse verso i soliti diffusori tower con frontale slim e impostazione 2 vie e mezza, spesso con i "soliti" doppi woofer da 16cm ed il "solito" tweeter a cupola. Quanti ce ne sono in giro con siffatte sembianze? Effettivamente, pur con le loro valide ragioni di esistere (sia tecniche che ergonomiche) come tipologia sono un pò inflazionati ed ormai siamo tutti abituati a vedere queste alte e strette "casse".
2) C'è un aumento di interesse verso diffusori che utilizzino woofer di dimensioni "importanti", che per i motivi suddetti sono ormai stati abbandonati , soprattutto nelle fasce di prodotto basse e medie. Peccato perchè altoparlanti di una certa dimensione possono garantire una dinamica ed una "palpabilità" della gamma bassa, che non sempre i fratellini da 6", anche accoppiati, possono garantire. I diffusori in prova vantano una gamma bassa dettata da un bel 10" caricato in bass reflex. Come ai bei tempi che furono....
3) "Last but not least", ho ricevuto una discreta serie di richieste dai forumer del nascente portale di BitAudioWorld. Il loro entusiasmo mi ha definitivamente convinto a provare qualcosa di diverso e che costasse pure poco !
Cominciamo....


- I Marchi -

Indiana Line  logo
La INDIANA LINE non ha bisogno di presentazioni, almeno qui in Italia; il centro di progettazione degli altoparlanti, dei diffusori ed anche dei macchinari per assemblare il tutto, è sito in quel di Torino. L'assemblaggio vero e proprio dei prodotti e della loro componentistica, invece, è stata delocalizzato in oriente, sotto stretto e vigile controllo qualitativo. A prezzi molto competitivi il marchio torinese, nel campo dei diffusori acustici, riesce a coprire dalla più bassa fascia "entry level", ma degna comunque dell'appellativo HIFI  e perfetta per un buon Home Theatre (come la linea "Nota") , a quelle immediatamente superiori ; ossia quelle fasce di prodotti di qualità media o medio-bassa,  che per moltissimi rappresentano un punto di arrivo nell'approntare il loro buon impianto HIFI od HT. In casa Indiana Line tale gamme di prodotti sono rappresentate dalla linea "Tesi" e dalla linea Top chiamata "Musa", quest'ultima apprezzatissima da molti audiofili esigenti che non sono disposti ad impegnare, o non dispongono,  cifre troppo elevate. Ma non è finita qui: Indiana Line riserva un pò di spazio anche a chi piace ascoltare la musica in maniera "diversa": per questo ha in catalogo la serie "DJ", di cui noi proviamo il modello maggiore. Un nome che probabilmente ne tradisce la destinazione d'uso! O forse no....? Vedremo.
Coral Electronic
Corso Allamano 74  10098 Rivoli (TORINO)
ITALY
Tel +39 011 959 44 55
Fax +39 011 957 23 55
mail  [email protected]
sito web http://www.indianaline.it/prodotti.php



Radiotehnika logo
La VEF RADIOTEHNIKA RRR
pur risultando storicamente più anziana della IL, credo proprio che abbia i soliti obiettivi della fabbrica italiana . Ottimi prodotti a prezzo ridotto. Le differenze stanno, oltre naturalmente al proprio approccio progettuale, al fatto che VEF si costruisce ed assembla tutto in casa propria, forte del basso costo della manodopera nazionale (Lettonia) che al momento è concorrenziale anche con quella orientale. La fabbrica lettone, oltre a rappresentare come la Indiana Line il più famoso produttore nazionale (e nel caso della VEF direi addirittura di tutto l'Est europeo...), vanta numerose linee di prodotti. I più interessanti per il mercato nostrano vengono importati in Italia da HIFI-DIRECT, distributore nazionale esclusivo, che vende direttamente al cliente tramite il proprio sito e-commerce, al fine di evitare balzelli dovuti ai vari passaggi di mano tra distributore e negoziante. Al momento viene importata la linea "X-LINE", che si posiziona nella musicalissima fascia di prezzo della Indiana Line "MUSA", e la linea "SM" (StudioMonitor?)........che con il modello SM300 e le sue sembianze vintage , in questa prova se la vedrà proprio con la Indiana Line "DJ310".
Kurzemes Prospect 3
Riga
LV - 1067
LETTONIA
eMail Produttore :  [email protected]
Sito web produttore : http://www.rrr.lv/en
Sito web Distributore esclusivo Italiano : http://www.hifidirect.it/index.html




CONTINUA  "viste da vicino"
pagina seguente


 


recensioni diffusori
HOME PAGE